Pompe lubrificate a palette


Caratteristiche tecniche

Sono pompe che sfruttano il medesimo principio del rotore eccentrico utilizzato nelle pompe a secco a palette, aggiungendo la lubrificazione si riescono ad ottenere prestazioni di vuoto migliori e la possibilità di utilizzarle con flussi umidi. Anch’esse possono funzionare in continuo, ma entro certi intervalli di pressione oppure collegate a serbatoi da evacuare, il cui volume sia proporzionato alla portata della pompa.



Principali settori di impiego

Confezionamento sottovuoto, macchine per la termoformatura, macchine per la lavorazione del vetro o marmo, apparecchiature medicali, estrusori di paste alimentari o argilla, lavorazione della plastica, piani a vuoto per macchine CNC, lavorazione della carta o del cartone.